Come scegliere l’armadio a muro: i nostri consigli

Scopri design per casa tua grazie alle soluzioni che il mercato ti permette di avere. L’armadio a muro si rivela una cosa moderna per una casa, infatti è molto in voga e sono tante le famiglie che lo desiderano e arrivano dunque a farlo montare nella propria camera o stanza. Addio guardaroba che non permette di tenere in ordine l’abitazione. Le donne generalmente se possono preferiscono la  cabina armadio, ma serve spazio e buonissime possibilità economiche per farlo realizzare.

Una camera da letto per esempio deve essere sempre impeccabile, l’ordine viene avanti a tutto! Nelle case moderne è facile vedere un armadio a muro infatti. Anche gli uomini optano spesso per questi tipi di armadi. Nel caso dei mobili da muro con ante battenti c’è anche la possibilità di realizzarli in cartongesso, quindi più economici e veloci da costruire.

Prendendo d’esempio le case dove c’è un arredamento minimalista è facile capire che un armadio a muro diventa fondamentale. Forniamo alcune informazioni adesso riguardanti il tema di oggi. Per cui vediamo i tipi di armadio a muro reperibili sul mercato e allo stesso tempo che possono garantire efficienza e praticità.

Armadio a muro: alcune tipologie presenti

Gli armadi a muro si differenziano per vari aspetti, tra questi la tipologia di apertura! In commercio le idee sono pensate per ogni tipo di esigenza infatti. C’è chi preferisce le ante normali, chi quelle scorrevoli. Qui ne parleremo, ecco le distinzioni cosi’ da facilitare l’acquirente nella scelta.

Ante scorrevoli

Un armadio a muro dotato di ante scorrevoli è molto pratico e bello da vedere. Ottimizza lo spazio vista la sua funzione di anti-ingombro ridotta. In molti lo preferiscono anche quando non devono pensare al posto data l’abbondanza presente. Tuttavia, i costi sono maggiori visto che c’è bisogno di un intervento più elaborioso da parte dell’azienda che lo viene a installare. Considerare inoltre la mano d’opera, altro fattore che ne aumenta il prezzo finale.

Ante battenti

Gli armadi a muro provvisti di ante battenti occupano più spazio. Fattore dovuto al tipo di apertura. Le ante quando sono aperte (o durante il movimento di aperura) necessitano di essere libere. Quindi non possono esservi ostacoli che ne impediscono il corretto funzionamento. Comunque più economici e versatili in termini di montaggio e materiale.

Cabina armadio

Quando si entra nell’argomento di “armadi a muro” è assolutamente d’obbligo considerare anche la cabina armadio. Offre ottimi risultati in termini di design e comodità chiaramente! È niente di meno che una stanza che rimane collegata alla camera. C’è solamente un’anta o una porta a fare da divisorio. Si può considerare come un camerino quindi. Non è per tutte le tasche questo va detto. Serve spazio per sacrificare un punto della casa a cabina armadio.

Consigliamo di decidere con calma visto che qualunque di queste soluzioni richiede tempo e denaro. Trovarsi a fare delle modifiche dopo aver fatto installare l’armadio non è affatto piacevole oltre che dispendioso.

Tanti consigli per arredare la vostra abitazione le trovate su www.ideedicasa.it