Che cosa preparare con l’estrattore? Idee e ispirazioni per te

Molti sono convinti che l’estrattore di succo sia un elettrodomestico pressoché poco utile ma si sbagliano di grosso poiché non serve solo per preparare dei deliziosi succhi sia con la frutta che con la verdura ma si può utilizzare lo scarto per cucinare altre cose deliziose. Eccoti allora pronte per te alcune idee e ispirazioni per usare al meglio il tuo miglior estrattore di succo.

Il latte di mandorle e la farina di mandorle

Puoi realizzare con il tuo estrattore di succo il latte di mandorle, ideale come bevanda a tutte le ore del giorno, in sostituzione del latte vaccino che spesso è molto pesante e indigesto ai più. Se anche tu non sopporti ben il lattosio, allora inserisci nel tuo estrattore le mandorle e vedrai che otterrai un latte delizioso. Non buttare via lo scarto ma fallo asciugare per avere una sorta di farina di mandorle, perfetta per la preparazione di torte e altri dolcetti.

Il succo di spinaci e cavolo nero e la frittata

Il succo di cavolo nero è ottimo per via delle sue proprietà benefiche: l’apporto di ferro e vitamine del gruppo B è massimo se inizi a consumare con regolarità questa verdura. L’effetto rinvigorente su tutto l’organismo aumenta se aggiungi nel tuo miglior estrattore di succo spinacini freschi che hanno un sapore ottimo. Non buttare mai via lo scarto ma riutilizzalo in cucina per parre le tue ricette preferite. Con lo scarto di questo succo verde puoi realizzare una semplice frittata: basterà aggiungere le fibre scartate dal tuo miglior estrattore di succo a uova sbattute, formaggio grattugiato, sale e pepe.

Il succo di cartone e daikon e la minestra

Il daikon è una specie di enorme ravanello dato che ha questo gusto molto somigliatene ma la sua forma è più quella di una grande carota bianca. Inserisci caroteni e daikon nel tuo estrattore per ottenere un succo perfetto per un effetto depurativo. Ricorda che con lo scarto puoi anche cucinarci qualcosa così riduci ala massimo i rifiuti e massimizzi la resa della costosa frutta e verdura che ha prezzi sempre più alti al supermercato. Usa lo scarto come base per una minestra vellutata che per fetta con dei crostini di pane passati in padella per renderli più croccanti.